Corso avanzato 2017-09-16T12:03:45+00:00

CORSO AVANZATO

Si lavorerà sulla creazione di una storia e sulle tecniche attoriali.
Il lavoro proposto si rivolge a persone con almeno tre anni di esperienza nel mondo teatrale.
Il corso cadenza bisettimanale e un weekend intensivo al mese.
Il corso sarà tenuto dai docenti Stefano Campagnolo e Marianna Valentino.

Docente: Stefano Campagnolo

Frequenza: 2 serate al mese (20.45 – 23.30)

Giorno: giovedì

Sede: Cesena presso Istituto Lugaresi (ingresso Vicolo del Mulino)

Programma di studio: DRAMMATURGIA dell’improvvisazione: creazione della relazione drammaturgica tra i personaggi volta alla messa in scena di quei meccanismi tipici della commedia. Una “storia”, per poter essere definita come tale, non può prescindere dal percorso drammaturgico tipico di qualsiasi commedia. Il lavoro proposto sarà mirato allo scardinare i tabù tipici del mondo improvvisativo (laddove necessario) per portare la long form ad essere apprezzata anche da un pubblico più propenso al mondo della prosa.

CV
  • Inizia la sua formazione teatrale 11 anni fa presso la scuola di improvvisazione teatrale di Bologna Belleville.
  • I suoi insegnanti sono stati: Antonio Vulpio, Antonio Contartese, Andrea Malvisi e Luca Gnerucci.
  • Nel 2013 inizia un percorso lungo 3 anni improntato sulla drammaturgia applicata all’improvvisazione teatrale guidato dal regista/autore Francesco Brandi.

Docente: Marianna Valentino

Frequenza: 1 week end al mese: sabato e domenica

Orario: 11-13 / 14-17

Sede: Sala di lavoro a Igea Marina

Date: 14/15 ottobre ; 25/26 novembre ; 9/10 dicembre ; 20/21 gennaio ;

17/18 febbraio ; 17/18 marzo ; 14/15 aprile.

Argomenti di studio:

– relazione tra personaggi: sguardi, messaggi, farsi cambiare

– emozioni: stare in ascolto emotivo, capire l’altro e interpretare

– credibilità: lavorare sulla verità e abbandonare la farsa

– sottotesti: sguardo, silenzi, messaggi, conflitto con se stesso

– reazione: credere agli impulsi esterni e interni e renderli motori per l’improvvisazione

CV
  • Bolognese, ma con sangue partenopeo. Inizia a stare sul palco a soli 13 anni.
  • Attrice poliedrica, regista, autrice e formatrice con un’esperienza di oltre 17 anni nell’improvvisazione teatrale di cui è docente senior.
  • Collabora con numerose scuole di teatro italiane dove tiene laboratori di recitazione, drammaturgia e improvvisazione teatrale. Si occupa, inoltre, di teatro d’impresa attraverso lo sviluppo di progetti di formazione innovativa ed esperienziale.
  • Collabora con diverse aziende italiane utilizzando il training teatrale come supporto pratico alla formazione, in attività come team building, role play aziendali, animazione per convention.
  • Nel frattempo continua ad improvvisare in giro per l’Italia e all’estero, sia nel circuito anglofono che in quello francofono.
  • Nel 2007 entra nella rosa degli artisti dello ZELIG lab di Bologna, vince il Festival delle Arti di Bologna per la categoria cabaret nel 2009, registra sei puntate di “Stiamo tutti bene” varietà comico trasmesso su Rai 2 condotto da Belen Rodriguez.
  • Interpreta il ruolo di Martina nello spettacolo “Tutta colpa degli uomini” con Margot Sikabonyi, scritto e diretto da Francesco Brandi.
  • Dal 2012 si occupa della realizzazione dello spettacolo che si tiene regolarmente sul palco di Piazza Maggiore di Bologna la sera del 4 ottobre in occasione della festa patronale, in veste di autrice e regista.
  • È autrice, inoltre, del suo spettacolo comico “Cara Dottoressa” diretto da Roberto Turchetta.
  • Nel 2014 entra a far parte del cast di “Anche se sei stonato” spettacolo scritto e interpretato da Marco Presta e dal cast del “Ruggito del coniglio” di Radio 2.
  • Nel 2015 interpreta il ruolo di Greta Salimbeni nella serie “Coliandro – Il ritorno”.
  • Nel 2016 entra nel cast della “Casa degli artisti”, scuola di alta formazione teatrale del Teatro 2 di Parma.